x

x

Skip to main content
News

Cosa sapere prima di vedere Thor: Love and Thunder

By Giugno 14, 2022No Comments

Gli Dei del Valhalla sono stati clementi e hanno ascoltato le preghiere dei fan Marvel. Le avventure intergalattiche di Thor Odinson di Chris Hemsworth continuano nel suo quarto film da solista, Thor: Love and Thunder. ❤️⚡

L’ultima volta che abbiamo visto l’autoproclamato “Avenger più forte” ci trovavamo dopo la battaglia finale di Avengers: Endgame. Il dio (o zio come più preferiate) del tuono ne aveva passate parecchie negli anni precedenti. In Thor: Ragnarok del 2017, aveva perso suo padre e aveva visto il regno di Asgard cadere in rovina a causa della sua malvagia sorella Hela. In Avengers: Infinity War del 2018, aveva visto morire il fratello Loki per mano di Thanos, e assistito alla decimazione della popolazione mondiale ad opera del titano pazzo. E infine in Avengers: Endgame del 2019, dopo un periodo di cinque anni di depressione e semi-isolamento a Nuova Asgard, Thor fu convinto ad unirsi ai restanti Vendicatori per viaggiare indietro nel tempo e sconfiggere Thanos. Dopo la battaglia vittoriosa che ha visto la morte ed il sacrificio dei suoi amici più cari, Thor decide di averne avuto abbastanza della violenza e dello spargimento di sangue. Si unisce dunque con i Guardiani della Galassia per viaggiare attraverso lo spazio e trovare il suo vero scopo nella vita.

Ecco dunque cosa sapere prima di vedere Thor: Love and Thunder.

Qual è la trama principale di "Thor: Love and Thunder"?

Cosa sapere prima di vedere Thor: Love and Thunder

Sono ancora molte le cose da svelare del film, ecco però la sinossi ufficiale della Marvel:

Il film vede Thor in un viaggio, diverso da qualsiasi cosa abbia mai affrontato in passato: una ricerca di pace interiore. Ma il suo ritiro viene interrotto da un killer galattico noto come Gorr il Macellatore di Dei che vuole sterminare tutti gli dei e portarli all’estinzione. Per combattere la minaccia, Thor chiede l’aiuto di Valchiria, Korg e l’ex fidanzata Jane Foster, che – con sorpresa di Thor – brandisce inspiegabilmente il suo martello magico, il Mjolnir, come il Potente Thor. Insieme, intraprendono un’avventura cosmica per svelare il mistero della vendetta del Macellatore di Dei e fermarlo prima che sia troppo tardi.

Quali personaggi dell'MCU sono nel film? E quali nuovi personaggi verranno introdotti?

Chris Hemsworth torna ovviamente ad interpretare ancora una volta Thor, il Dio del Tuono. Insieme a lui, la sua compagna di squadra in Ragnarok Tessa Thompson, che riprende il suo ruolo di Valchiria. Anche Taika Waititi torna come l’essere roccioso senziente e nonché appassionato di Fortnite, Korg.

Considerando dove si erano conclusi gli eventi di Endgame, appariranno nel film anche i Guardiani della Galassia: Chris Pratt come Star Lord, Dave Bautista come Drax, Karen Gillan come Nebula e Pom Klementieff come Mantis, insieme a Rocket (doppiato da Bradley Cooper) e Groot (Vin Diesel), ovviamente.

Thor: Love and Thunder segna poi anche il ritorno della vincitrice dell’Oscar Natalie Portman. Dopo una pausa di ben nove anni dal MCU (l’ultima volta che l’abbiamo vista era in The Dark World) la Portman riprende il ruolo di Jane Foster, che ora possiede il potere di brandire il martello di Thor, il Mjolnir.

Per quanto riguarda i nuovi personaggi, si aggiungono al cast due attori vincitori del premio oscar: Russell Crowe e Christian Bale rispettivamente nei panni dell’onnipotente Zeus, che regna supremo sull’Olimpo del MCU, e del malvagio Gorr.

Chi c'è dietro le quinte di Thor: Love and Thunder?

Waititi è il regista e co-sceneggiatore (insieme a Jennifer Kaytin Robinson). Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige e Brad Winderbaum sono stati i produttori. La montatrice nominata all’Oscar Maryann Brandon (Star Wars: Il risveglio della Forza), lo scenografo due volte nominato all’Oscar Ra Vincent (Jojo Rabbit) e la costumista nominata all’Oscar Mayes C. Rubeo (Jojo Rabbit) hanno tutti portato il loro talento nella produzione del film.

La colonna sonora è stata composta da Michael Giacchino, che ha vinto un Oscar per la sua colonna sonora Up. Giacchino, la cui colonna sonora per The Batman era nelle sale questa primavera, avrà altre tre colonne sonore nelle sale quest’estate con Lightyear, Jurassic World: Il dominio e, appunto, Thor: Love and Thunder.

Chi altro c'è di nuovo nel nel cast?

Tecnicamente, Eulalie Hicks (Jessica Williams) ha fatto il suo debutto nell’ultimo film: si trattava di un piccolo cameo all’interno di un libro magico a casa di Nicolas Flamel. Anche Minerva McGonagall (Fiona Glascott), che ha fatto un’apparizione ne I crimini di Grindelwald, ha un ruolo più importante in questo film. La grande Maggie Smith interpretava invece la professoressa nei film di Harry Potter.

Un altro personaggio chiave che verrà reintrodotto è il fratello di Silente, Aberforth. Ciarán Hinds ha interpretato Aberforth nei Doni della Morte, parti 1 e 2, ma qui è interpretato da Richard Coyle.

Incontreremo anche una miriade di maghi internazionali tra cui il Ministro della Magia per la Cina, Liu Tao (Dave Wong); il Ministro della Magia per la Germania, Anton Vogel (Oliver Masucci); e il Ministro della Magia per il Brasile, Vicência Santos (Maria Fernanda Cândido); più un nuovo misterioso personaggio chiamato Helmut (Aleksandr Kuznetsov).

C'è un trailer per Thor: Love and Thunder?

Puoi scommetterci che c’è! Eccolo qui sotto! Il trailer ufficiale è stato rilasciato il 23 maggio ed è pieno di riferimenti fighissimi agli anni ’80, intrighi romantici e una colonna sonora infernale (“Sweet Child O’ Mine” dei Guns N’ Roses).

L'uscita di Thor: Love and Thunder è prevista nelle sale italiane per il 6 Luglio.

Cosa dovrei guardare prima?

Questo film segna il 29° film nell’MCU, quindi nessuno può biasimarti se hai bisogno di un riassunto degli eventi Marvel. Prima di tuffarti in questo ti consigliamo di guardare Thor, Thor: Dark World, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame.

Lascia un commento