News

Spider-Man torna nel MCU: accordo raggiunto tra Sony e Disney!

By Ottobre 3, 2019 Ottobre 4th, 2019 No Comments

Spider-Man sarà di nuovo nel Marvel Cinematic Universe. La notizia è di qualche giorno fa grazie all’accordo raggiunto tra Marvel Studios e Sony Pictures.

spiderman ritorno mcu
Un accordo sorprendente tra Sony e Disney

I diritti cinematografici su Spider-Man

Mai smetter di crederci! Mai perder le speranze!

Questo è il messaggio principale che deriva dalla confusa storia legata alla proprietà dei diritti cinematografici di Spider-Man. Personaggio interpretato dal 2016 (in Captain America: Civil War) da Tom Holland.

La storia dell’Uomo Ragno è senza ombra di dubbio uno dei punti centrali del Marvel Cinematic Universe. Storia resa possibile dall’accordo tra le due grandi major. La collaborazione nata 6 anni fa (già con diversi ostacoli e compromessi) sembrava esser giunta al capolinea qualche settimana fa. Sony e Disney sembravano esser terribilmente distanti, tuttavia come un fulmine a ciel sereno è arrivato qualche giorno fa l’annuncio: Spider-Man è ufficialmente di nuovo nel MCU.

Le reazioni di Tom Holland

La notizia era del tutto inaspettata (soprattutto dopo le dure parole del CEO di Sony Pictures, Tony Vinciguerra), e ha portato gioia e sorpresa in tutti  fan al mondo di Spider-Man.

Non si è fatta attendere anche la reazione del protagonista Tom Holland che su Instagram ha proprio condiviso una scena memorabile di The Wolf of Wall Street. Scena in cui Jordan Belfort (aka Leonardo DiCaprio) urla a tutto il suo staff che non se ne andrà, e che lo show andrà avanti.

Spider-Man: Far From Home (uscito lo scorso luglio) ha lasciato tutti a bocca aperta, soprattutto dopo aver visto le scene post-credits (qui la spiegazione). Scene in cui J. Jonah Jameson del Daily Bugle rivela la vera identità dell’Uomo Ragno.  Così non vediamo l’ora di vedere e scoprire come proseguirà la sua storia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

😏

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013) in data:

In merito a questo si sono espressi Kevin Feige e Amy Pascal.

Sono davvero contento che il percorso di Spidey nel Marvel Cinematic Universe continuerà, e noi tutti dei Marvel Studios siamo felici di poter continuare a lavorare al franchise. Spider-Man è un'icona e un eroe la cui storia appassiona fan di tutte le età e di tutto il mondo.

Kevin FeigePresidente Marvel Studios

È una notizia fantastica. La storia di Peter Parker ha preso una svolta incredibile in Far From Home e non potrei essere più felice del fatto che lavoreremo tutti insieme e vedremo come proseguirà il suo viaggio. Questa è stata una partnership vincente per i due studi, il franchise e i fan e sono felice che proseguirà.

Amy PascalPresidente Pascal Pictures

Il futuro di Spider-Man

Il terzo capitolo della saga di Spider-Man nel MCU è previsto per luglio 2021. Sarà il quarto film dei Marvel Studios per quell’anno. Il 2021 è infatti l’anno di uscita di Shang-Chi and the Legend of the Rings, Doctor Strange in the Multiverse of Madness e Thor: Love and Thunder.

Alla regia del film dovrebbe tornare Jon Watts, mantenendo così continuità con il percorso e lo stile passato. C’è ancora mistero sulle ragioni dell’accordo, alcune voci vicine alle parti sostengono che alla base del rinnovo ci sia la possibilità di far apparire Spidey in entrambi gli universi cinematografici: quello famoso MCU, e quello in costruzione di Sony’s Universe of Marvel Characters. Quest’ultima collana di film segue la storia di Venom e dovrebbe contenere l’ingresso di moltissimi personaggi facenti parte del Spider-Verse (Carnage su tutti).

Sarà davvero Spider-Man (e con lui Tom Holland) il primo supereroe a comparire in due universi cinematografici diversi?

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!