News

Tutti i film di Christopher Nolan

By Settembre 2, 2020No Comments
Guida alla filmografia labirintica di Nolan

Tenet è solo l’ultima opera dell’intricato regista britannico. Entriamo nel suo complesso mondo passando per Memento, Inception, Dunkirk e la trilogia di Batman.

Il cinema di Nolan è speciale, labirintico, intricato. Tutte le sue storie vengono portate sullo schermo con tali caratteristiche da renderle tanto più coinvolgenti e interessanti per noi spettatori. Spesso al termine di un film ci chiediamo attoniti “Ma che cosa ho appena visto? Wow!!”. Non è importante il genere del film, sia un noir, un film storico, di fantascienza o un cinecomic: gli ingredienti che il regista mescola sapientemente sono sempre di successo.

Tenet è (fortunatamente) uscito in sala da pochissimo ed è forse il film più complicato di tutti da comprendere: non a caso qui puoi trovare la spiegazione alle scene più rilevanti del film!

È così complesso non soltanto per la dinamica con cui avvengono diverse scene ma soprattutto per il modo con cui non vengono spiegate alcune scelte dei protagonisti.

Ti propongo ora in un mio personalissimo ordine di complessità tutti i film di Christopher Nolan. 😉

10. Batman Begins

Il primo film della nuova trilogia su Batman (per approfondire tutti i film di Batman in ordine cronologico ecco l’articolo giusto per te) si distacca da quanto visto nei primi anni ’90 con Tim Burton. La storia è nota a tutti, ma viene trattata seguendo i dogmi del cinema nolaniano senza che venga persa la semplicità del cinecomic.

9. Il Cavaliere Oscuro

È senza dubbio uno dei film più lineari di Nolan: forse il più amato. I temi trattati sono l’eterna lotta tra il bene e il male, tra l’ordine e il caos: conflitti che si impersonificano nelle figure emblematiche di Due Facce (Harvey Dent) e Joker.

8. Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno

Infine il terzo capitolo della trilogia sul Cavaliere Oscuro è un altro film molto semplice e lineare. La trama è incentrata nel chiudere tutti i dubbi sulla storia di Batman iniziata nel primo film.

7. Dunkirk

Film di storia: Christopher Nolan realizza una trama non contorta ma che unisce tre eventi di un’unica grande situazione e li fa fondere verso lo stesso istante, ma raccontando il tutto con tempi e velocità differenti.

6. Insomnia

Un detective indaga su un caso in Alaska nei mesi in cui è sempre illuminata dal sole. Non riesce mai ad addormentarsi e, più entriamo nel vivo del film, meno riusciamo a comprendere ciò che accade come se fossimo dento la testa del protagonista, stanco e spaesato dalla mancanza di sonno.

5. Following

Questo è il primissimo film di Christopher Nolan. Una storia noir-criminale raccontata a pezzi che viene compresa solo nel finale. È con questo film, prodotto con quasi zero budget, che Nolan si è fatto notare.

4. The Prestige

Un film sulla magia e sui trucchi non poteva esser raccontato se non in modo confusionario.

Nel corso del film si intrecciano più livelli e più sottotrame.

3. Interstellar

Un vero capolavoro del film di fantascienza. La fisica diventa comprensibile al grande pubblico grazie alle spiegazioni dei personaggi sullo schermo. Per comprendere il film nel suo lato più profondo occorre ascoltare bene e imparare il rapporto che vige tra tempo e gravità.

Interstellar è una lezione di fisica.

2. Inception

Letteralmente amo questo film, amo i suoi attori, amo la trama, amo le ambientazioni.

Inception è una storia di metasogni: sogni dentro ai sogni. I personaggi navigano questo mondo onirico a velocità e livelli differenti, ma tutti vivono avventure in contemporanea.

1. Memento

Questa è senza dubbio la pellicola che ha consacrato Nolan. Il film con Guy Pierce tratta una storia all’apparenza semplice e banale, ma che viene mescolata con il trucco di un personaggio dalla memoria cortissima che si azzera ogni 15 minuti.

Ora dimmi la tua... qual è il tuo film preferito di Christopher Nolan?

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!